DONA ORA

380 BAMBINI
ASPETTANO IL TUO AIUTO

A NATALE DONA
UN SORRISO

donazione singola

donazione regolare

Carta di credito
PayPal
MyBank bonifico immediato

Scegli l'importo della tua donazione

30€

50€

180€

altro importo

PROCEDI

La nostra sfida insieme:
operarli tutti!

Ad oggi abbiamo raccolto fondi

per 108 interventi chirurgici su 380

Essere curati è un diritto di tutti

Ci sono Paesi in cui essere curati, anche per i più semplici problemi di salute, è difficile e in alcuni casi impossibile.
Ci sono genitori che devono percorrere centinaia di km per poter far visitare il proprio bambino.
Ci sono migliaia di bambini, nel mondo, nati con malformazioni al volto che ancora oggi sono in attesa di ricevere cure.

Per tutti questi bambini, il SORRISO significa una nuova vita!

Nei primi mesi del prossimo anno i nostri volontari saranno impegnati nelle Filippine, in Honduras e in Madagascar* con tre missioni mediche.

Entro il 31 dicembre aiutaci anche TU a raccogliere i fondi per raggiungere questi Paesi ed operare tutti i bambini che ci aspettano.

*Le missioni mediche potrebbero subire delle variazioni. Il calendario aggiornato è disponibile qui

380 BAMBINI
HANNO URGENTE BISOGNO DI ESSERE OPERATI

La storia a lieto fine di Clara

Uno dei Paesi in cui Operation Smile è attiva e cura i pazienti in attesa di un intervento chirurgico è il Madagascar. Dal 2007, in questo Paese, abbiamo fornito assistenza chirurgica gratuita a più di 1.500 pazienti con il labbro leporino, la palatoschisi e altre malformazioni facciali. Proprio da questa terra ci arriva la storia di una bambina che oggi sorride grazie ai volontari medici e ai nostri donatori: Clara.

Clara è una bambina del Madagascar nata con una grave malformazione al volto, la labiopalatoschisi.
Fin dalla nascita ha dovuto affrontare il dolore e la solitudine. Rifiutata, prima dalla madre e poi dai coetanei, è stata cresciuta dal padre Dede.
Il trauma di non poter allattare la piccola al seno, e la paura di non essere all’altezza come madre, creano tra madre e figlia una distanza enorme.
Al punto che, quando Clara aveva poco più di due anni, la madre decide di abbandonarla. Da quel giorno a prendersi cura di lei è papà Dede.
Clara, che ormai ha 8 anni, e Dede camminano a piedi scalzi per raggiungere la struttura dove i medici volontari di Operation Smile visitano i pazienti.

Il giorno dell’intervento papà Dede attende solitario il rientro della sua bambina dalla sala operatoria:
“PUOI IMMAGINARE LA GIOIA?
ADESSO SONO IL PADRE PIÙ FELICE DEL MONDO”
.

Insieme abbiamo reso possibile molto più della cura della patologia, abbiamo cancellato l’ansia e la paura.

Altri 150 bambini come Clara stanno aspettando in Madagascar i volontari medici di Operation Smile. Se non interveniamo subito dovranno affrontare problemi fin dalla nascita: un neonato nato con labiopalatoschisi può avere difficoltà ad essere allattato e a crescere correttamente.

ENTRO il 31 DICEMBRE LA TUA DONAZIONE CAMBIA LA VITA DI UN BAMBINO!

Per curare questi bambini è necessario un intervento di poco più di 45 minuti
e il tuo sostegno

A NATALE DONA UN SORRISO
UN GESTO TANTO SEMPLICE QUANTO SPECIALE

Fondazione Operation Smile Italia Onlus

Miliardi di persone non hanno accesso a cure chirurgiche e ancora di più sono coloro che non hanno accesso ad una chirurgia sicura e tempestiva. Solamente il 6,3% di oltre 310 milioni di procedure chirurgiche effettuate ogni anno sulla popolazione globale sono destinate ai più poveri.

Come utilizziamo i fondi raccolti

Ecco come usiamo la tua donazione

La Fondazione Operation Smile Italia Onlus è attiva in Italia dal 2000 con oltre 120 volontari medici, infermieri e operatori sanitari, impiegati nelle missioni mediche che si svolgono nel mondo e in progetti di cura nazionali ed internazionali.

Tutte le persone che fanno parte della famiglia di Operation Smile si impegnano non solo a curare i pazienti ma anche ad abbattere le barriere che impediscono loro l’accesso ad una chirurgia sicura e gratuita.

Operation Smile ha curato 270.000 persone nel mondo e continua a curarne ogni giorno grazie al sostegno dei suoi donatori.